Articoli recenti

Sous le ciel de Paris / 19

Mi rendo conto che, da quando ho ripreso a scrivere, la morte di Morgane sembra aver preso possesso di ogni cosa. Di fatto è così anche nella mia vita quotidiana, il suo è un fantasma un po’ più sbiadito di prima ma sempre presente, come un qualcosa che fa parte irrimediabilmente di me. So che…

Sous le ciel de Paris / 18

Non l’ho mai realmente messo in dubbio, sembrava più un pensiero di chi mi circonda che mio, ma sono tornata a Parigi. Sono tornata a Parigi e, mentre le fermate della metropolitana scorrevano davanti ai miei occhi assonnati, mi sono sentita a casa. Eppure torno ancora più precaria di prima e col tempo che scorre,…

Sous le ciel de Paris / 17

Quando ho iniziato a scrivere, dieci giorni fa, era mercoledì tardo pomeriggio. Non uscivo di casa da praticamente due giorni salvo un passaggio a rendere dei libri in biblioteca e un salto in boulangerie la mattina. Nei dieci giorni precedenti, oltre a riprendermi da un raffreddore particolarmente fastidioso, stavo cercando di limitare qualunque contatto non…

Se hai trovato i miei post interessanti iscriviti così da non perdertene neanche uno