A trip through my wires – Creta, estate 2015

Nell'estate del 2015, complici alcune vicende personali e le ferie in un periodo in cui le avevo solo io, decisi che era giunta l’ora di affrontare la mia prima vera vacanza da sola. Scelsi Creta, un po’ perché incuriosita dai racconti di vari conoscenti che se ne erano innamorati, un po’ per il rapporto qualità-prezzo,…

Vedi Napoli e poi muori

Napoli, prima ancora della pizza, furono gli struffoli preparati da mia madre e i suoi racconti dell’amica (napoletana) di un’adolescenza. Poi vennero i miei genitori che cercavano di farmi vedere i film di Troisi ma io non li capivo, la lingua era incomprensibile. Nella marmaglia adolescenziale sono venuti i pregiudizi, magari latenti perché se sei…

Mille e una Roma

Da settembre 2016 a marzo 2017 Sergio Staino è stato direttore de l'Unità. In quanto sua assistente durante quei mesi ho frequentato Roma spesso; da gennaio a marzo, in particolare, generalmente prendevo il treno il martedì mattina da Firenze e rientravo il giovedì sera. Avevo poco tempo libero, fondamentalmente solo la mattina presto (ma dormivo,…

No man is an island. Sardegna e Sicilia però sì – 2016

 Ogni viaggio ha le sue ragioni, le sue esigenze, i suoi stati d’animo, le sue evoluzioni. Il lasso di tempo che intercorre fra la programmazione del viaggio e il suo svolgimento può portare mutamenti e non è detto che l’impostazione data al momento della prenotazione di voli e, nel caso, pernottamenti sia la stessa di…

Così vicini, così lontani: Albania, il paese di fronte – 2012

Il mio primo impatto con l’Albania fu in quinta elementare. Eravamo in un ristorante di Pisa e al mio tavolo sedevano alcuni bambini della quinta dell’altra sezione del tempo prolungato in gita con noi, tra cui una bambina albanese. Ricordo ancora chi erano i due bambini che la chiamavano babbuino e la mia litigata con…