Nicola Lagioia – La città dei vivi

Se non me lo avesse consigliato un'amica mai avrei preso in considerazione la lettura de La città dei vivi. Ricordavo a grandi linee l'omicidio Varani e avevo anche qualche vago ricordo di polemiche lette sui social a proposito delle pene comminate ma il fatto non mi aveva minimamente appassionata. Uno scrittore abile però riesce a…

Bernardine Evaristo – Ragazza, donna, altro

Tra le cose per cui essere grati nella vita inserisco senz'altro un buon libro quando si è al mare, soprattutto se si è soli e si è optato per pigre permanenze fatte di silenzio, mare e orari che seguono più le richieste del corpo che non quelle degli orari canonici. Ragazza, donna, altro di Bernardine…

Scrivi sempre a mezzanotte

Lo confesso: nel corso dell’ultimo anno mi è presa una grossa fascinazione per Virginia Woolf e in particolare per la sua relazione con Vita Sackville-West al punto di leggermi una selezione del loro carteggio durato quindici anni. “Scrivi sempre a mezzanotte” è una raccolta delle lettere che le due donne si sono scambiate curato da…

Cose spiegate bene: a proposito di libri

Sono una fan del Post dalla fondazione, sono una lettrice di libri da sempre, sono una persona curiosa a cui piace sapere come funzionano le cose. Quando ho visto l'argomento della prima uscita della rivista del Post "Cose spiegate bene" che poi è un libro, in collaborazione con la casa editrice Iperborea, ho rimesso le…

Alejandro Jodorowsky – Quando Teresa si arrabbiò con Dio

Per rimanere nel filone "modi diversi di raccontare saghe familiari", ho seguito il consiglio di un'amica che mi ha consigliato Quando Teresa si arrabbiò con Dio di Alejandro Jodorowsky benché il poco Jodorowsky che ho seguito mi ha fatto un po' storcere la bocca. A dire il vero le prime pagine del romanzo mi hanno…

Anthony Doerr – Tutta la luce che non vediamo

Nella mia lista di libri impegnativi che aspettano di essere letti, è spuntato questo consiglio di un'amica con cui abbiamo molto poco in comune in quanto a gusti letterari. Proprio per questo ho deciso di accantonare momentaneamente la lista per dedicarmi a Tutta la luce che non vediamo di Anthony Doerr. Marie-Laure, francese, a sei…

Sandro Veronesi – Il colibrì

Di Veronesi avevo letto a suo tempo "Caos calmo" e non mi era piaciuto un granché ma per la curiosità che si deve al Premio Strega mi sono dedicata alla lettura di "Il colibrì". La storia è una sorta di autobiografia del protagonista attraverso episodi scelti della sua vita che mostreranno al lettore come il…