Scrivi sempre a mezzanotte

Lo confesso: nel corso dell’ultimo anno mi è presa una grossa fascinazione per Virginia Woolf e in particolare per la sua relazione con Vita Sackville-West al punto di leggermi una selezione del loro carteggio durato quindici anni. “Scrivi sempre a mezzanotte” è una raccolta delle lettere che le due donne si sono scambiate curato da…

Essere gay è ben strano…

Premessa: ovviamente vale per ogni lettera della sigla LGBTQIA+ Dall’alto della mia torre d’avorio con genitori che vanno ai gay pride “perché sono i nostri figli, se non manifestiamo noi, chi deve farlo?” mi autocito in occasione della giornata mondiale contro l’omofobia. Essere gay significa che alla fine della giornata vuoi una casa, un lavoro…

Di età adulta, genitorialità, omosessualità e smalto

Il passaggio del tempo lo vedi anche nelle cose di cui parli con le amiche e la pandemia non c'entra poi così tanto. Fino a qualche anno fa si parlava di dinamiche di spogliatoio e serate danzanti a base di alcol, poi sono arrivati i contratti di lavoro, i mutui, le serate sempre più sporadiche,…