Childish Gambino – 3.15.20

Sempre per la serie “artisti che forse non mi sarei curata di ascoltare perché molto lontani da me ma che grazie ai preziosi consigli di mio cugino ho scoperto” ecco l’attore, cantante, rapper, comico, sceneggiatore, produttore musicale, regista e dj Donald Glover, qui noto come Childish Gambino.

Lo dico subito: 3.15.20 non è un album semplice, già dal titolo e dai titoli della maggior parte dei pezzi che non sono titoli veri e propri bensì il minuto a cui compaiono nell’album.

Un po’ soul, un po’ hip hop, un po’ funk, un po’ minimal, un po’ elettronico, 3.15.20 non è un album da karaoke bensì un minestrone in cui tutti i generi che lo compongono sono riconoscibili ma anche straordinariamente coerenti tra loro. E’ un album schizofrenico e moderno, pieno di stimoli e sollecitazioni, un vero figlio di questa epoca.

Consigliato per chi ancora ha voglia di ascoltare un album dall’inizio alla fine perché è l’unico modo per apprezzarlo in tutte le sue diverse e sorprendenti sfumature.

Canzoni preferite: Algorythm, 19.10

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...