Emmanuel Carrère – Limonov

Sono in ritardo col libro della settimana quindi ripesco una lettura di un paio di anni fa, ai tempi consigliatami a breve distanza da due persone che a malapena si conoscono.

“Limonov” di Emmanuel Carrère è una sorta di biografia romanzata, di Eduard Limonov per l’appunto, che si legge come un romanzo e al contempo offre una visione inedita dell’Unione Sovietica e della Russia contemporanea. Eduard Limonov è stato un po’ di tutto nella sua vita, poeta, scrittore, senzatetto a New York, ma anche agitatore politico, galeotto, guerrigliero in Jugoslavia e leader di partito e per quanto controverso non si riesce a non rimanere affascinati dalla sua vita e visione del mondo, anche e soprattutto quando non si è d’accordo.

Il romanzo di Carrère è un viaggio nell’underground della vita e in un mondo sovietico e post sovietico che, almeno a me, non è mai stato raccontato così e Carrère lo fa con una prosa scorrevole e mai banale.

Consigliato per chi vuole rimanere incollato a un libro in qualunque momento libero dei pochissimi giorni che impiegherà per leggerlo.

2 pensieri riguardo “Emmanuel Carrère – Limonov

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...